Media Mentions
Lo scorso anno, in questo periodo, gli esperti di settore avevano predetto che il 2018 sarebbe stato l’anno della “protezione dei dati” e così è stato. Già a metà anno avevamo assistito a un numero di violazioni di dati personali di profilo tanto elevato che – giunte all’attenzione del grande pubblico – hanno reso subito chiaro il valore delle informazioni e i rischi a cui sono esposte le aziende.
Data: